Login  

   

MARATONA DI TREVISO 02/03/2014

Spedizione in terra veneta per lo staff della 1/2 Maratona a Staffetta, il gruppo dirigenziale ha fatto da supporto al Presidentissimo per festeggiare la Maratona del suo 60° anniversario . Treviso è stata infatti la sede scelta dal Presidente per coronare i suoi 60 anni . Un weekend di festa che ha lasciato il segno in tutti i componenti della spedizione. Dopo un lungo ma piacevole viaggio siamo giunti a Treviso ospiti della Famiglia Ancilotto, dire deliziosa non le renderebbe il giusto onore, purtroppo il tempo non è stato dei migliori pioggia, vento e freddo l'hanno fatta da padroni ma gli eccezionali manicaretti preparati dalla signora Foschetta ci hanno subito ritemprato per non parlare del vino delle cantine del signor Enrico il quale ha fatto immediatamente salire la temperatura. Dopo un sabato da turisti per le strade di Treviso mettiamo a nanna il Presidente per non farlo affaticare troppo, i 42 kilometri lo stanno aspettando !! Finalmente domenica mattina siamo a Conegliano per la partenza, allo sparo dello starter il "nostro" Mauro si mette immediatamente al ritmo gara, il percorso che va ad affrontare è tutt'altro che tranquillo continui sali e scendi attraversano le vigne della splendida campagna veneta, il passaggio alla "mezza" è perfetto 1h 36' 37''! Al 36° km trova tutto il calore e il tifo dei suoi supporter, Mariateresa e le due Tiziane gli danno la spinta per affrontare gli ultimi 6 kilometri , Francesco lo accompagna sul percorso, ma a 4 km dal traguardo una terribile contrattura al bicipide femorale scurisce il volto del Presidente.....STOP ! ma la maratona del 60° non può finire così !! il leone ruggisce ancora... e dopo tre soste in 3 km, che gli fanno perdere 2 minuti, dà la sua zampata vincente a 1000 metri dall'arrivo, chiudendo con uno strepitoso 3h 16' 13''    DI CATEGORIA !!!  Gara emozionantissima Grande Mauro ! La prelibata cena finale a base di pesce chiude una tre giorni da incorniciare.

COMPLIMENTI VECCHIETTO ! Occhiolino !   e..... alla prossima.

   
© 1/2 Maratona a staffetta